Vi racconto l’anno all’estero di mia figlia

Un anno negli Stati Uniti era stato da sempre il sogno di Laura, che da piccolina ascoltava incantata i racconti di chi, diversi anni prima, aveva trascorso un anno in una famiglia americana e, a distanza di 20 o 30 anni, parlava ancora della sua “mamma americana” e dei suoi “fratelli americani”.
E così, alla fine della seconda liceo, Laura non ha avuto dubbi ed è iniziata, per tutta la famiglia, l’avventura americana!

L’avventura inizia infatti un anno prima della partenza, con tante cose nuove da pensare e affrontare, prima di tutto la lettera di presentazione, che è una prima prova di curriculum vitae, poi l’attesa trepidante di essere “scelta”, quindi i primi contatti con la nuova famiglia, che da subito è piaciuta molto a tutti.
In tutto questo siamo stati seguiti passo passo da Mondo Insieme, che ci ha preparati a gestire nel modo corretto il momento della partenza, i rapporti con la famiglia americana e i contatti con Laura.
I 10 mesi in Texas sono poi passati velocissimi! La famiglia ospitante è stata splendida, ha accolto Laura come una vera figlia, la sorella più grande dei due ragazzini di 12 e 11 anni, facendola partecipare a tutte le normali attività quotidiane e a incontri con amici e parenti, visitando con lei i dintorni e anche zone più lontane.
La scuola è stata una scoperta, materie nuove e soprattutto che si possono scegliere, un modo diverso, più concreto di fare lezione. Laura è stata guidata nella scelta di materie che consentissero anche di rimanere alla pari con il programma italiano. Il tutto immersi nella lingua inglese!
A giugno abbiamo raggiunto Laura, e abbiamo finalmente incontrato la famiglia e i nuovi amici di cui Laura ci aveva tanto parlato, che aspettiamo di ospitare a nostra volta!
È stata un'esperienza davvero positiva per tutti noi, e ora si ricomincia con la seconda figlia!

Signora Anna, mamma di Laura Crosio, Exchange Student negli Stati Uniti 2017/2018

Condividi su