• Soggiorni linguistici
Salpate all'avventura e non ve ne pentirete!

Salpate all'avventura e non ve ne pentirete!

Che dire questa esperienza in America è stata qualcosa di favoloso. Ricordo, quando a uno dei primi incontri con Mondo Insieme a Milano, ci è stato detto che durante quest’esperienza avremmo fatto amicizie che sarebbero durate tutta la vita. Dopo quasi un mese che sono tornata dagli Stati Uniti posso confessare di aver conosciuto alcune delle persone più importanti della mia vita con cui continuerò a mantenermi in contatto e con cui condividerò altre mille esperienze.

Arrivata a YNP tutto mi è sembrato finto. Non mi sembrava nemmeno vero di essere arrivata fino a li. Le prime settimane non sono state semplici perché la mancanza di casa e soprattutto del cibo italiano è tanta ma andando avanti e soprattutto iniziando a lavorare il tempo è volato, tanto che l’ultimo giorno quando ho chiuso la stanza del mio dormitorio e sono salita sul bus mi sembrava di essere appena arrivata.

Questa esperienza sicuramente mi ha fatto diventare una persona diversa. Lavorare in una cucina con persone provenienti da tutte le parti del mondo e con una propria storia da raccontarti penso sia una cosa più unica che rara. Onestamente quando ho scoperto che la mia posizione lavorativa era nel settore di Food and Beverage mi sono scoraggiata, ma se tornassi indietro e avessi la possibilità di scegliere continuerei in questa posizione. Nonostante i problemi della cucina il mio settore era molto unito e la mia supervisor meravigliosa, un’amica con cui tenterò di rimanere in contatto.

Ci sono stati momenti difficili, di tristezza e di malinconia ma circondata da quelle persone, che con il tempo scopri essere amici rari, tutto diventa più facile. Sai che nei momenti di rabbia e tristezza puoi correre da loro per sfogarti e sai che non sei da sola.

Vivere in parco nazionale per 3 mesi essendo nata e crescita a Milano è indescrivibile. Vedere un bisonte attraversare la strada vicino al tuo dormitorio diventa la routine. Girare un intero parco come quello di YS in 3 mesi è impossibile perché ogni suo angolo ti riserva qualcosa di meraviglioso.

Io e alcuni dei miei amici siamo riusciti ad organizzare una gita al monte Rushmore facendo autostop fino alla città più vicina al nostro villaggio, prendendo una macchina a noleggio, prenotando hotel i più economici possibili e guidando per 9 ore. Nonostante questo la gita è stato uno dei momenti migliori della mia permanenza.

Sicuramente non mi dimenticherò mai di questi 3 mesi. Sono stati stancanti, divertenti, lunghi e corti allo stesso tempo. Consiglio a tutti questa esperienza anche se può sembrare spaventoso andare a lavorare dall’altra parte del mondo, soprattutto se come nel mio caso si tratta della prima esperienza lavorativa. Confesso che non sono riuscita a partire da sola, infatti sono partita insieme al mio ragazzo, per paura dell’ignoto e per paura di non essere in grado di gestire il lavoro e la distanza da casa.

Il mio consiglio per tutte le persone che come me sono un po' restie a partire da sole è, trovatevi un amico o un’amica con cui partire e salpate all’avventura e vi garantisco che non ve ne pentirete!

Sofia - Work and Travel al Parco Nazionale di Yellowstone - estate 2019

Gallery

Salpate all'avventura e non ve ne pentirete!
 
Salpate all'avventura e non ve ne pentirete!
 
Salpate all'avventura e non ve ne pentirete!
 
Salpate all'avventura e non ve ne pentirete!
 
Salpate all'avventura e non ve ne pentirete!
 

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Testimonianze

Incontri informativi

Ricerca