• Soggiorni linguistici
Danimarca: le novità nascono dal cambiamento

Danimarca: le novità nascono dal cambiamento

La voglia di cambiare e provare qualcosa di nuovo, seguendo le orme dei genitori, ex Exchange Students, hanno portato Marco in Danimarca:

“Ho scelto la Danimarca perché era l’unico Paese del Nord Europa che non avevo visitato e perché, raccogliendo un po’ di informazioni, ho scoperto che è uno dei Paesi più progrediti per quanto riguarda metodo scolastico e tenore di vita.

Il giorno della partenza in aeroporto ero un po' agitato: cosa avrei trovato dall'altra parte?

L’inizio è stato impegnativo, a scuola molte lezioni le seguivo in inglese e, non avendo conoscenza pregressa del danese, dedicavo molto tempo allo studio di questa lingua. Infatti, quando sono riuscito a tenere una conversazione totalmente in danese ero al settimo cielo!

Le prime settimane ero disorientato, ma dopo, con un pizzico di buona volontà, sono riuscito a stringere molte amicizie, sia con ragazzi danesi che con gli Exchange Students di tutto il mondo, grazie anche alle attività sportive: basket, in una città vicina, e floorball, uno sport simile all’hockey ma al chiuso, proposto dalla scuola come attività extrascolastica.

Il metodo scolastico danese è molto differente da quello italiano: niente libri o quaderni, si lavora in gruppo e si utilizza il PC. Il rapporto coi professori è quello che mi ha colpito di più, sono molto disponibili e cordiali, capitava spesso che ci fermassimo tutti assieme a prendere un caffè dopo scuola. Una cosa praticamente impensabile in Italia!

Abituarmi a uno stile di vita diverso non è stato immediato, ma gli ultimi giorni prima di rientrare ero davvero triste, non volevo andarmene, ormai mi ero ambientato. Avrei preferito fare un periodo più lungo perché in quattro mesi non fai in tempo a sentirti a casa che già devi tornare. Avevo realizzato che tutto quello che di positivo speravo di ottenere dal mio quadrimestre scolastico in Danimarca si era avverato.

Posso dire che è stata un’esperienza bellissima, indimenticabile e che mi ha dato moltissimo. Essere un Exchange Student vuol dire essere un cittadino del mondo, sapere adattarsi e cambiare se stessi.

Quindi fatelo e tornerete a casa con una nuova visione del mondo, delle relazioni sociali e scolastiche.

E… un consiglio: studiare qualcosina della lingua prima di partire può essere utile per partire col piede giusto! ”

Marco T. - Exchange Student in Danimarca

Gallery

Danimarca: le novità nascono dal cambiamento
 
Danimarca: le novità nascono dal cambiamento
 
Danimarca: le novità nascono dal cambiamento
 
Danimarca: le novità nascono dal cambiamento
 

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Incontri informativi

Blog

Ricerca