• Soggiorni linguistici
Elisa: l'anno scolastico in Argentina mi ha cambiato la vita

Elisa: l'anno scolastico in Argentina mi ha cambiato la vita

L'Argentina ti entra dentro e, una volta che si è ricavata il suo posto nel tuo cuore, non ne vorrà più sapere di uscirne. Sarà un pensiero fisso dopo il tuo ritorno, ti chiederai perché non puoi tornare lì, dove eri veramente felice, ma anche in questo caso avrai la risposta, perché l'Argentina ti insegnerà a cogliere il buono da qualsiasi cosa, con la semplicità di un bambino imparerai a "disfrutar" delle piccole cose che la vita ti offre. 

Inizia così l'email di Elisa, che ci scrive a quattro anni dalla sua splendida esperienza in Argentina, e l’affetto che nutre per quel Paese traspare riga dopo riga. Parliamo della patria del tango, del mate e dell’asado, del Paese in cui se non dormi la siesta sei una persona strana e se non tifi Boca o River sei un "outsider". Come dimenticare le abbuffate di empanadas e alfajores

Capirai che tutto quello che hai appreso, coscientemente o incoscientemente, ti servirà per tutta la vita, e sarai eternamente grato a chi ti ha dato la possibilità di fare questa esperienza (alla mia famiglia, naturale e ospitante, ai miei amici e a Mondo Insieme), e a questo meraviglioso Paese che sarai felice di poter chiamare "casa".

Quando, prima di partire, mi dicevano che questo anno all’estero mi avrebbe completamente cambiato la vita non riuscivo a coglierne il pieno significato. Come possono 10 mesi all'estero influenzare tanto la vita di una persona? La verità è che non è stato un anno della mia vita, ma un'intera vita in un solo anno.

Nonostante siano passati 4 anni i ricordi sono impressi vividamente nella mia memoria e continuano ad influenzare le mie decisioni giorno dopo giorno. Dopo quell'anno non mi sono più fermata, viaggio ed esploro il mondo per sentirmi completa. Scrivo questo post da una spiaggia a Barcellona dopo 10 mesi passati in Inghilterra.

E se ancora non siete convinti di partire, vi lascio con una frase di Mark Twain: "Tra vent'anni sarai più deluso delle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. Perciò molla gli ormeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele. Esplora. Sogna. Scopri."

Elisa Canovi (Exchange Student in Argentina 2014/15)

PS: vi mando una foto del Natale 2014, le altre due sono di Giugno 2018, quando la mia famiglia ospitante è venuta a trovarmi in Italia!

Gallery

Elisa: l'anno scolastico in Argentina mi ha cambiato la vita
 
Elisa: l'anno scolastico in Argentina mi ha cambiato la vita
 
Elisa: l'anno scolastico in Argentina mi ha cambiato la vita
 

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Testimonianze

Incontri informativi

Ricerca