• Un Mondo di possibilità

Spinta dalla curiosità di conoscere un mondo con una cultura e tradizioni diverse dalle sue, Lucia ha deciso di trascorrere il suo Anno Scolastico all'Estero in Sudafrica. Dopo quasi un anno dall'inizio del suo percorso, ecco cosa ci ha scritto:

"Il mio Anno all'Estero in Sudafrica è stato un'esperienza spettacolare. È davvero indescrivibile quanto questi luoghi e persone abbiano preso un pezzo del mio cuore. Non posso credere che questo periodo sia già giunto al termine, mi ricordo il giorno in cui sono partita come se fosse ieri!

Dalla provincia di Reggio Emilia a Berthoud, Colorado, Sara racconta il suo Anno all'estero con grande entusiasmo e con tantissime foto: la mia esperienza sta andando davvero bene, sto cercando di cogliere tutte le opportunità che mi si presentano e mi sono riscoperta un'amante dello sport! Da non credere!!! Prima della scorsa estate non credo di aver mai corso in tutta la mia vita, a inizio anno mi sono iscritta a Cross Country, un tipo di corsa campestre, e ormai non faccio altro che correre! Grazie allo sport mi sono inserita bene sin da subito, ho conosciuto un sacco di persone fantastiche che mi hanno accolta e fatta sentire a casa.

Francesca è una studentessa originaria di Udine e sta trascorrendo il suo Anno all'Estero a Palm Bay, in Florida. Quando le abbiamo chiesto di raccontarci qualcosa della sua esperienza, ci ha parlato di un evento molto particolare che si svolge tutti gli anni alla Vigilia di Natale a Cocoa Beach. La Florida è nota per il suo clima tropicale per cui, se vi capiterà di trascorrere il vostro Anno all'Estero in questo Stato, non aspettatevi un Natale sotto la neve ma un Natale piuttosto caldo! Da qui nasce la tradizione "Surfing Santa"...

La Spagna è un Paese che trasmette grande calore: le famiglie ospitanti accolgono gli Exchange Students a braccia aperte e li rendono parte della propria famiglia; i rapporti interpersonali sono fondamentali e non è difficile stringere nuove amicizie e condividere le proprie esperienze in gruppo; la lingua diventa parte della quotidianità in breve tempo e adattarsi alla vita in questo Paese ospitante verrà naturale. Gaia, studentessa di Carpi, attualmente Exchange Student a Malaga, racconta: "Sono già passati 5 mesi e non avrei mai pensato che il tempo potesse trascorrere così velocemente.

Ogni volta che cerco di descrivere questa esperienza in una sola parola, dico che è stata unica - inizia così il racconto di Chiara Corbari, partita da Mantova per un semestre negli USA, e arrivata a Cincinnati ad agosto. Capita solo una volta nella vita di poter frequentare una scuola Americana e vivere come una teenager del posto. Sono stata molto fortunata perché ho trascorso questi mesi con persone meravigliose.

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Testimonianze

Incontri informativi

Ricerca