• Soggiorni linguistici

Stati Uniti d'America: un viaggio nell'entroterra e alle origini

Scritto da Mondo Insieme Lunedì 05 Novembre 2018.

I PARCHI NAZIONALI PIU' AMATI DEGLI USA

Stati Uniti d'America: un viaggio nell'entroterra e alle origini

Ammettilo, quando pensi agli Stati Uniti le prime immagini che ti vengono in mente sono New York, California e Florida.

Bellissimi luoghi, vero, ma l’America non è solo questo, non è solo spiagge, sole e grattacieli. L’America è molto di più.

Lontano dalle coste e dalle grandi città, si estendono fantastici spazi aperti, incontaminati, che ti riporteranno indietro nel tempo, al mito della “Great American Wilderness”: un’imparagonabile ricchezza di paesaggi naturalistici difficile da trovare altrove.

La natura selvaggia e inviolata e la scarsa popolazione che prevalevano nel periodo pre-coloniale, hanno ispirato la letteratura statunitense del XIX secolo, che continua a far sognare in tutto il mondo. Deserti, lunghe strade da percorrere on the road e innumerevoli parchi.

Gli Stati Uniti ne ospitano ben 59 nazionali, di cui 14 patrimonio dell’UNESCO.

1. Yellowstone National Park

yellowstone

È il più antico parco nazionale al mondo, istituito nel 1872. Yellowstone ospita uno tra gli ecosistemi intatti più estesi nel globo ed è conosciuto per i suoi numerosi geyser (più della metà di quelli esistenti in tutto il mondo si trovano qui), le coloratissime sorgenti termali, i maestosi canyon e i laghi; nonché numerose specie animali: dagli orsi alle alci, dai bisonti ai lupi.
Molti sostengono che non basti un’estate per visitare questo parco, anche se può essere un inizio.
Enorme e diviso tra tre Stati, occupa l’area tra Wyoming, Idaho e Montana. Iconici sono l’Old Faithful Geyser –il Vecchio Fedele- e la sorgente d’acqua calda Grand Prismatic Spring.

Sai che Mondo Insieme dà agli studenti universitari la possibilità di trascorrere tre mesi estivi lavorando e vivendo all’interno del parco? Scopri di più sul programma Work & Travel USA a Yellowstone a questo link.

2. Grand Teton National Park

Grand TetonVicino a Yellowstone si concentrano altri parchi, ognuno con peculiarità e caratteristiche che li rendono unici: il Grand Teton National Park è perfetto per gli amanti di trekking o alpinismo. Le vette raggiungono i 4.000 metri d’altezza e la zona, ricca inoltre di boschi e foreste, ospita tantissime specie animali, come grizzly bears, puma e cervi. Altre attività possibili sono rafting ed escursioni in bici, a cavallo o in canoa.
Una leggenda vuole che il nome abbia origine dal termine francese “Les Trois Tetons” – “I tre seni”-, nome dato dai cacciatori di pelli canadesi alle tre cime del parco.

3. Bryce Canyon

bryce

Il Bryce Canyon è tra i più piccoli ma più suggestivi parchi degli Stati Uniti. In soli 6 km offre la maggiore concentrazione di hoodoos al mondo, ovvero rocce calcaree che nei secoli si sono erose, prendendo forma di guglie e pinnacoli. È possibile visitare il parco a piedi, a cavallo o sorvolandolo con un piccolo aereo. I primi colonizzatori del canyon furono i mormoni, che si insediarono in questa zona a metà del 1800, e fu chiamato in onore di Ebenezer Bryce.

 4. Arches National Park

archesL’attrazione principale di questo parco è intuibile dal nome: gli archi naturali, il vero e proprio simbolo del parco: se ne possono trovare di ogni tipo e forma, ed ognuno ha un suo peculiare fascino; sono oltre 2.000 gli archi in pietra arenaria, tra cui il Landscape Arch, lungo 91 metri e alto 30. Percorrendo in auto la strada panoramica, lunga circa 18 miglia, adiacente il parco se ne possono ammirare parecchi.

5. Grand Canyon

Grand Canyon

Tra i più famosi parchi americani e patrimonio UNESCO, il Grand Canyon è diviso in due dal fiume Colorado, da cui è possibile ammirare il parco a bordo di una zattera o gommone, così da poter godere di una vista insolita del canyon. È una gola lunga 446km circa e profonda 1.857 metri, con larghezza variabile.

6. Monument Valley

Sebbene le aree protette indicate come National Park sono 59, esistono altre zone, chiamate Monument o Memorial, che meritano di essere viste almeno una volta nella vita. Tra queste, la Riserva Navajo Tribal Park della Monument Valley, tra Arizona e Utah, conosciuta per le sue caratteristiche montagne rosse e la highway 163, che hanno fatto da sfondo a svariati film, Thelma e Luise, Mission Impossible  II e Forrest Gump, per citarne alcuni.

7. Sequoia National Park

sequoia

Situato in California, il Sequoia National Park è il secondo parco, istituito negli Stati Uniti nel 1890, nonché una delle ricchezze più spettacolari e meno visitate del Golden State.

sequoia 1

Escludendo Alaska ed Hawaii, all’interno del parco vi è il monte più alto degli States, il Monte Whitney. Qui si può ammirare anche il General Sherman Tree, l’albero più grande del pianeta, e, nelle vicinanze, il Kings Canyon, il canyon più profondo del paese.
Oltre a Yellowstone National Park, Mondo Insieme offre agli studenti universitari l’opportunità di vivere a Los Angeles, lavorando sul molo di Santa Monica, al parco di divertimento Pacific Park; sono molti i ragazzi che nel tempo libero hanno visitato questo parco e ne sono rimasti affascinati. Scopri il programma Work & Travel USA a Santa Monica e parti anche tu per un’estate indimenticabile!

8. Assateague Island

stephanie braconnier 46834 unsplash

Non un vero e proprio parco nazionale, ma l’Assateague Island è un luogo che merita di essere visitato. Situata nel Maryland, poco distante dalla terza e ultima meta del programma Work & Travel, Ocean City, quest’isola, che fa da barriera con l’Oceano Atlantico ed è collegata alla terraferma tramite un ponte, ospita una gran varietà di natura selvaggia, ma l’attrazione principale sono i cavalli, che corrono liberi sulla spiaggia, non timorosi della presenza umana.

 Che tu sia negli Stati Uniti per studio, lavoro o vacanza, ritaglia un momento alla visita delle bellezze naturalistiche del Paese, non te ne pentirai!

LinkedIn

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Testimonianze

Incontri informativi

Ricerca