• Soggiorni linguistici

Lavoro estivo negli Stati Uniti

Scritto da Mondo Insieme Venerdì 29 Marzo 2019.

Un'esperienza determinante per qualsiasi lavoro futuro: Work and Travel USA

Lavoro estivo negli Stati Uniti

L’estate si avvicina e la voglia di viaggiare e di fare buon uso dei mesi estivi si fa sentire sempre di più. L’ideale? Poter abbinare viaggio all’estero e lavoro. Il programma “Work and Travel USA” risponde pienamente a questi requisiti: sempre più gettonato tra gli studenti universitari di tutto il mondo, permette di mantenersi per 10-12 settimane, migliorare il proprio inglese, fare amicizie internazionali, approfondire la cultura americana e viaggiare nel tempo libero!

Le occupazioni sono svariate e concentrate nel settore turistico, non richiedono esperienze pregresse e riescono ad accontentare tutti i livelli di inglese!

“Quindi posso trovare offerte di lavoro solo se studio nell’ambito turistico?” Assolutamente no! Se stai pensando di provare un’esperienza nuova, per un’estate divertente e indimenticabile, il Work and Travel USA è la soluzione per te, indipendentemente dal tuo percorso universitario e dalla tua futura professione!

mattia deadSebbene le proposte di lavoro nel turismo siano affascinanti ed accattivanti, il dubbio di investire in un’esperienza svincolata dalla carriera futura può rimanere. Una carriera in ingegneria può essere compatibile con un’esperienza di lavoro come cameriere? Un lavoro all’interno di parchi divertimenti può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi lavorativi? Contribuirà ad accrescere le abilità professionali necessarie?

Vediamo in che modo lavorare nel settore turistico può aiutarti a crescere, indipendentemente dai tuoi studi e dai tuoi obiettivi futuri.

1) Impostare il tuo Curriculum Vitae

Fare domanda di Work and Travel negli Stati Uniti ti aiuterà ad imparare a scrivere un Curriculum Vitae e il suo corrispettivo americano “Resume”. Presentarsi bene per iscritto è fondamentale, mettersi alla prova con un colloquio di lavoro – tra l’altro in lingua straniera – è assolutamente formativo, e sarai guidato in entrambi i processi, affinché tu possa ottenere la tua offerta di lavoro senza indugi! Dopo questa esperienza sarai molto più sicuro di te e pronto ad ottenere il lavoro dei tuoi sogni.

2) Sviluppare importanti soft skills

debora dal boscoIpotizziamo che tu riesca a trovare lavoro come receptionist in hotel. Assistere gli ospiti ed esaudire le loro richieste ti insegnerà sicuramente a gestire varie situazioni inaspettate. Se lavorerai in un ristorante, imparerai a lavorare sotto pressione e a controllare le tue emozioni con i clienti. Lavorare in un parco di divertimenti ti insegnerà che far divertire le persone, e in modo particolare i bambini, richiede una grandissima organizzazione, tanta pazienza, disponibilità e ottime doti interpersonali. Le soft skills che imparerai attraverso questi lavori saranno di grandissimo aiuto per qualunque futuro lavoro tu possa ottenere.

3) Fare i primi passi per la tua carriera

Molti giovani laureati si chiedono: “come posso trovare lavoro senza esperienza?“. La risposta a questa domanda potrebbe essere un lavoro stagionale nel settore turistico. Questo settore offre molte posizioni lavorative che non richiedono una laurea in turismo e la forte richiesta di lavoratori rende più facile l’ingresso in questo mondo. Una volta ottenuto il primo lavoro potrai poi imparare i principi fondamentali utili per qualsiasi futuro tu scelga.

4) Migliorare l’inglese

IMG 20180910 171730Con migliorare l’inglese non intendiamo affinare le tue conoscenze grammaticali ma imparare ad essere a proprio agio nel parlare la lingua stessa. Molto spesso questa è la differenza più grande tra chi parla la lingua e chi l’ha solamente studiata per molti anni.

Vivendo per tre mesi estivi negli Stati Uniti parlerai costantemente in inglese, diventerai più sicuro nell’esprimerti e i colloqui di lavoro futuri – durante i quali la conoscenza dell’inglese viene sempre testata – non ti preoccuperanno più! Parlare la lingua quotidianamente ti aiuterà ad abituarti ai suoi suoni, dialetti, e ad imparare frasi colloquiali che non sentiresti mai da un insegnante.

5) Essere responsabile e sviluppare la tua etica lavorativa

IMG 20180905 103323Essere puntuali e imparare a relazionarsi con i datori di lavoro, con i colleghi e con i clienti, ti farà diventare più responsabile. Imparare il valore del denaro e del tempo è il modo migliore per maturare e iniziare a ragionare da adulti. Questo processo non avviene magicamente con il passaggio degli anni, sono le esperienze fatte che contano davvero.

Per queste ragioni il tuo futuro datore di lavoro, indipendente dal settore, sarà interessato alla tua esperienza di Work and Travel negli Stati Uniti, perchè dimostrerà la tua etica lavorativa, la tua capacità di adattamento a nuovi contesti, lingue e culture. Confermerà che le sfide non ti spaventano, perché ti sei messo in gioco, hai lasciato la tua comfort zone e hai investito su te stesso per un’estate. La capacità di capire altre culture ti renderà una persona di ampie vedute, più creativa e un miglior team-player.

e957e35d8051734bf95a0585e966711bSe stai ancora pensando “vorrei fare solo lavori nel mio settore di studio”, ricordati che un lavoro nel settore turistico è comunque un lavoro e non uno stage, e avere una reale esperienza retribuita – e per giunta internazionale – nel CV aumenterà le tue possibilità di assunzione futura.

Quindi, alla fine, ne vale la pena? Assolutamente sì! Se non ci credi, chiedi a un qualsiasi datore di lavoro: sono sempre aperti ad incontrare giovani che hanno visto il mondo, che sono disponibili a pensare fuori dagli schemi.

Sei ancora in tempo per assicurarti un’offerta lavorativa negli Stati Uniti per quest’estate, quindi contatta subito Mondo Insieme per tutti i dettagli sul programma e scopri cosa dicono i nostri studenti della loro esperienza Work and Travel USA.

 

 

LinkedIn

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Incontri informativi

Blog

Ricerca