• Soggiorni linguistici

Consigli utili per ragazze alla pari negli Stati Uniti

Scritto da Mondo Insieme Giovedì 07 Marzo 2019.

Cosa sapere prima di partire come Au Pair negli USA

Consigli utili per ragazze alla pari negli Stati Uniti

Molte ragazze, di età compresa tra i 18 e 27 anni, scelgono ogni anno di trascorrere un emozionante periodo negli Stati Uniti come Au Pair per vivere con un’accogliente famiglia americana e per avere l’opportunità di immergersi nella lingua e nella cultura locali. Se stai prendendo in considerazione l’idea di diventare una ragazza alla pari e vivere un’esperienza indimenticabile, sappi che potrebbe essere una delle decisioni più gratificanti della tua vita.

D’altra parte, intraprendere questo percorso in un altro continente può essere una sfida molto impegnativa e inizialmente dovrai abituarti a vivere in un contesto diverso da quello a cui sei abituata.

Per aiutarti a vivere al meglio questo periodo di assestamento, ecco alcuni consigli utili che abbiamo raccolto per le future Au Pair:

euraupair logo no background1. Scegli attentamente il tuo programma di scambio. Scegliere il programma di scambio giusto per te è essenziale per avere successo come Au Pair. Devi cercare programmi sponsorizzati da associazioni rispettabili in modo da vivere il tuo percorso all’estero in maniera gratificante e senza intoppi. Il programma Alla Pari di Mondo Insieme, in collaborazione con EurAuPair, ti offre un sostegno costante a partire dall’iscrizione fino alla tua partenza. Una volta arrivata negli USA avrai una Community Counselor a cui rivolgerti per qualsiasi necessità e che ti aiuterà a inseriti al meglio nella tua nuova casa.

2. Sviluppa le abilità essenziali. Non tutte le ragazze possono diventare “alla pari”. Oltre alla necessaria esperienza pregressa con i bambini, una Au Pair deve essere responsabile, matura, di larghe vedute e in buone condizioni fisiche. Deve anche avere un forte desiderio di apprendere la cultura americana e possedere una buona preparazione in inglese. Per partire come Au Pair negli Stati Uniti sarà necessario avere un sufficiente/buon livello di inglese parlato. È di fondamentale importanza migliorare la lingua prima di partire perché dovrai comunicare continuamente con la tua famiglia ospitante e avere una buona padronanza dell’inglese ti aiuterà ad ambientarti più facilmente e velocemente.

adult balloon beautiful 1236678 1

3. Abbi le idee chiare su quali saranno le tue responsabilità. Una Au Pair non è né una domestica né una babysitter. Per essere precisi, una ragazza alla pari è un membro della famiglia temporaneo che, come ogni altro membro della famiglia, ha delle responsabilità tra cui occuparsi dei bambini della famiglia e svolgere semplici faccende domestiche. Prima di partire per il tuo fantastico anno negli Stati Uniti, devi avere le idee chiare su quali saranno le aspettative della tua famiglia ospitante e dovrete essere tutti sulla stessa lunghezza d’onda. La parola d’ordine è “comunicazione”, sia prima di partire sia durante l’esperienza, e noi ti offriremo tutti gli strumenti necessari per poter affrontare anche questo aspetto fondamentale.

4. Trova nuovi amici nel tuo Paese ospitante. Siccome starai lontana dalla tua famiglia per almeno un anno, avrai bisogno di avere una rete di supporto al di fuori della tua famiglia ospitante. Prova a legare con la gente del luogo e mettiti in contatto con altre Au Pair che vivono vicine. La tua Community Counselor sarà disposta ad aiutarti, organizzerà infatti incontri mensili con le ragazze alla pari della zona. Anche i corsi formativi che frequenterai e le attività culturali che farai durante il tuo anno in America contribuiranno senza dubbio ad accrescere la tua cerchia di amicizie.

jan 2019

5. Sfrutta al massimo questa esperienza. Questo è, probabilmente, il miglior consiglio che possiamo dare alle nuove Au Pair prima che arrivino negli Stati Uniti. Ricordati di godere di ogni momento - a partire dal Workshop iniziale di 5 giorni a New York City - perché avrai la possibilità di scoprire gli Stati Uniti in un’esperienza che ti potrebbe aprire molte porte. Cogli l’attimo e guadagna più che puoi da ogni esperienza. Il tuo periodo all’estero potrà non essere perfetto, ma avrai l’opportunità di trasformare i piccoli inconvenienti in preziose e stimolanti lezioni di vita.

Diventare una Au Pair potrebbe dimostrarsi presto come una delle decisioni migliori che tu abbia mai preso. L’avventura sarà senza dubbio gratificante e dire che ti cambierà la vita è sicuramene riduttivo.

Dopo il periodo trascorso all’estero, infatti, ritornerai a casa più indipendente, realizzata, arricchita e con un livello di inglese più alto. E chissà, magari vorrai imbarcarti in una nuova avventura di studio presso un’università americana?

Cosa aspetti? Contattaci e inizia insieme a noi e a EurAupair questa meravigliosa avventura!

LinkedIn

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Testimonianze

Incontri informativi

Ricerca