• Soggiorni linguistici

5 App che ogni Exchange Student dovrebbe avere

Mercoledì 22 Gennaio 2020.

App per exchange students

È davvero emozionante partire per un anno scolastico all’esteroHai finito di preparare tutti i documenti e hai una host family che ti aspetta? Finalmente puoi iniziare a organizzare la tua nuova avventura, sceglierei luoghi da visitare, le cose da vedere e il cibo da provare. 

Sembrano tante le cose da pianificare, ma non ti preoccupare, ti aiutiamo noiVisto che le app stanno diventando sempre più popolari, abbiamo deciso di stilare una lista che contenga quelle più comunemente usate dai nostri Exchange StudentsContinua a leggere e scopri le migliori applicazioni che ti aiuteranno a visitare la città, a tenere sotto controllo le tue spese e trovare posti fantastici dove mangiare!

  1. Citymapper

    Se stai cercando un'app per spostarti nella città, allora questa è quella che fa per te! Considerando che rimarrai per almeno 5 mesi all’estero, è importante conoscere le strade più veloci per raggiungere i luoghi che più ti interessano. Questo include anche l’uso dei vari mezzi come taxi, metro, treni, traghetti, Uber e Lyft. Inoltre, su Citymapper puoi trovare anche gli orari di partenza, le segnalazioni, le direzioni passo passo e, in alcune aree, le mappe offline. È l’app perfetta per tutti gli Exchange Students che stanno cercando di scoprire la città e la vita studentesca all’estero. Può diventare molto utile se decidi di far visita ai tuoi nuovi amici che frequentano altre università negli Stati Uniti o in qualsiasi altro Paese.
  2. Duolingo

    Il primo ostacolo di tutti gli studenti all’estero è la lingua. Tutti i ragazzi studiano l'inglese e altre lingue a scuola, ma è diverso quando ci si trasferisce in un altro Paese. Ecco perché molti studenti utilizzano le app per imparare le lingue e per rinfrescarsi la memoria, una delle più famose è Duoliguo.

    La cosa bella di questa app è che puoi impostare per quanto tempo vuoi studiare ogni giorno e la parte migliore è che puoi studiare anche solo 5 minuti! :)  Lo scopo di quest’app è la costanza e non la quantità di tempo che si dedica allo studio. Dopo un lungo giorno nelle Università Americane, canadesi o di qualsiasi Paese al mondo, non si ha molto tempo per usare un'app che ti permetta di imparare la lingua, ma puoi gestire tu il tuo tempo e gradualmente aumentare il periodo che vuoi trascorrere nell’app. Inoltre, riceverai interessanti sfide per stimolare la tua voglia di continuare, avrai così modo di imparare una nuova lingua divertendoti :) 
  3. Spendee

    Che tu viva in un dormitorio o che tu sia ospitato da una famiglia ospitante, devi tener traccia del tuo budget, ma non lo devi fare per forza da solo. Perché sovraccaricare la tua mente con tutti quei numeri quando un'app lo può fare per te? Molti studenti dicono che Spendee li aiuta a gestire le spese!

    Il sistema è semplice: scrivi la tua entrata mensile, fai la lista di tutto quello che spendi e tieni traccia delle tue spese giornaliere. In questo modo capirai quali sono le tue abitudini economiche e vedrai dove investi i tuoi soldi.

    Puoi anche impostare un budget intelligente che ti aiuti a non oltrepassare il limite in una determinata categoria. Se imposti le notifiche, ne riceverai una quando raggiungerai il 75%, il 90% e quando sforerai il budget. Piuttosto utile per gli Exchange Students, non trovi?
  4. Evernote

    Tutti gli Exchange Students devono tenere i loro appunti in ordine, giusto? Evernote è l’app perfetta per farlo! Puoi utilizzarla per organizzare testi, file, foto e memo vocali in un unico spazio. L’estensione online ti permette di salvare qualsiasi cosa tu trovi nel web: pagine intere, articoli, ricette, immagini, PDF e molto altro.

    Le tue cartelle vengono automaticamente organizzate con gli appunti e i tag che scegli tu, questo diventa davvero utile quando fai una ricerca per i tuoi studi. Inoltre, puoi tracciare i tuoi appunti scritti a mano scannerizzandoli, così puoi catturare ogni parola in una foto. Una volta creato, non perderai nessuna idea, nemmeno quelle scritte a mano. E non devi preoccuparti della privacy perché un cloud sicuro mantiene sempre le tue informazioni protette e private.
  5. Yelp

    Fino ad ora, abbiamo parlato di app utili agli Exchange Students, ma abbiamo lasciato il meglio alla fine. Yelp è un must perché può portarti ovunque tu voglia, letteralmente! Dal miglior ristorante alle consegne a domicilio, dai saloni di bellezza agli eventi sociali.

    Leggi le recensioni online, cerca foto e menù, ordina cibo da asporto, fai delle prenotazioni, vedi gli orari di apertura, la posizione e altre importanti informazioni per ogni azienda che stai cercando.

    Con queste informazioni, puoi stupire i tuoi nuovi amici o la tua famiglia ospitante quando esci con loro. Quando sei in una nuova città, un'app come questa può essere molto utile perché puoi subito trovare le informazioni di cui hai bisogno. Non solo, puoi anche scoprire eventi unici, perfetti per vivere a pieno il tuo scambio culturale.

Speriamo che queste app rendano il tuo anno scolastico all’estero più semplice e divertente. Alla fine di tutto, quello che importa è che tu riesca a vivere al meglio la tua esperienza e a creare ricordi indimenticabili, e quale modo migliore per farlo se non vivere come un vero adolescente nel Paese che hai scelto?

LinkedIn

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Iscriviti ora

Contattaci

Cataloghi

Testimonianze

Incontri informativi

Ricerca